442 offerte attive in questo momento

Offerte Creta

Creta: voli più hotel, alberghi e B&B, villaggi, LAST MINUTE e low cost, tour organizzati e pacchetti. Ecco tutte le migliori offerte Creta firmate TravelFool!

  

Prima di partire per Creta, ecco alcuni consigli utili!

QUANDO ANDARE A CRETA

Creta ha un clima piuttosto caldo ed in estate le temperature, molto spesso, toccano i 40°. Per questo, i periodi migliori per visitare l’isola sono la primavera e l’autunno, sia per evitare di soffrire troppo a causa dell’afa, sia perché questi sono i mesi meno frequentati dal turismo di massa.

Qualora ci si trovi a Creta a luglio ed agosto, è meglio evitare di spostarsi nelle ore più calde, preferendo lunghi bagni al mare. Le piogge sono rare da maggio a settembre, mentre in inverno piove di frequente anche se le temperature si mantengono miti.

Comunque, qualunque sia il periodo dell’anno in cui si decide di visitare Creta, l’isola di Zorba il greco, lascerà un segno indelebile nei ricordi.

COSA FARE E COSA VEDERE A CRETA: 4 DESTINAZIONI DA NON PERDERE

Creta ha una lunga storia alle spalle, che si può ripercorrere visitando i tanti siti archeologici presenti sul suo territorio.

Fra questi il più noto ed importante è il Palazzo di Cnosso, ovvero ciò che resta dell’immenso palazzo minoico, non troppo distante dalla città di Iraklio. Per visitare il sito ci vogliono almeno 3 ore ed è consigliabile affidarsi ad una guida per scoprirne tutti i segreti.

Percorrere a piedi la Gola di Samaria è una delle più belle esperienze da fare a Creta; si tratta, infatti, della più lunga di tutta Europa e misura ben 17 chilometri, ragione per cui è necessario equipaggiarsi in modo adeguato e portare acqua e viveri.

Da non perdere una visita alla Caverna di Dikte dove, secondo la mitologia, la dea Rea partorì Zeus. Di sicuro c’è che essa mostra testimonianze risalenti a periodi precedenti al neolitico.

Festo è il secondo sito archeologico più importante dopo Cnosso, ma la sua posizione è ancora più spettacolare perché da qui è possibile ammirare il Monte Isa, il rilievo più alto di Creta.