Offerte viaggi Palau Palau, dicembre 2017 - *palau - Carp Island Resort*a partire da € 1351,00

Proposta: 3535-89557 Operatore:
*palau - Carp Island Resort*
Località: Palau (Palau)
Tipologia: Mare - Natura
Adatto per: Tutti
Durata: 7 notti
Validità dal: 22 giugno 2017al: 20 dicembre 2017
Offerta: Volo + soggiorno
Struttura: Hotel (2*) Trattamento: Prima colazione inclusa
Prezzo a partire da
€ 1351,00
a persona

Richiedi un preventivo personalizzato

Palau, oltre cinquanta punti d'immersione, un luogo da tutti i punti di vista straordinario, un atollo immerso in un’acqua dalla purezza cristallina, decorato da miriadi di isolette e scogli calcarei che emergono dal fondo della laguna, creando un dedalo di canali simile ad una giungla galleggiante. 

  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery gallery

CARP ISLAND RESORT
Carp island è un'isola situata a 40 minuti di barca da Koror. Tutti i cottages sono vista mare ed arredati in stile locale, 15 posizionati lungo la spiaggia e 10 più spartani vicino al diving. Sono distinti in : “Sunrise Cottage” con letti singoli, “Seaside Cottage” con letti singoli o matrimoniali, “Sunrise Suite Room” con letti matrimoniali ‘kingsize’. I Cottage dispongono di veranda e di ventilatore. Ristorante-cafè. Bazar. Sport: Diving Center all'interno del resort, kayak, pesca e snorkeling.

 

DIVING 
Descrivere a parole le emozioni che offrono questi fondali spettacolari, non è cosa semplice perchè la realtà supera senza dubbio ogni possibile immaginazione. Palau offre agli amanti delle immersioni subacquee ed agli appassionati dello snorkel, attrazioni che non possono essere confrontate con nessun altro luogo al mondo. 
Palau è una costellazione d'isole coperte da una fitta giungla, che galleggiano sulle verdi acque cristalline dell'Oceano. Sotto la superficie appare un mondo incredibile, con i suoi fondali tra i più belli ed incontaminati di tutto il Pacifico. 

Spettacolari pareti che spesso iniziano a pochi centimetri sotto la superficie dell'acqua, per precipitare per centinaia e centinaia di metri in profondità, regalano emozioni esaltanti. Discese verticali lungo i bordi esterni del reef e delle isole della barriera, ricche d'ogni forma di vita e di colore, giganteschi ventagli di gorgonie che si protendono nel blu, quasi ad imitare i grossi rami di un albero, sono sono alcune delle meraviglie che si possono ammirare in questi fondali. 

Palau, per la sua posizione geografica, è caratterizzata da tre correnti che convergono in queste acque, portando una gran varietà di pesce. Squali, tartarughe, barracuda, tonni, aquile di mare, mante, piccoli pesci variopinti, aragoste, anemoni, spugne, nudibranchi: tutto quello che si desidera vedere sott'acqua, a Palau si può incontrare!! 
Il bello di questa stupenda destinazione è la diversificazione delle immersioni: non solo pareti verticali ma anche semplici grotte dove ammirare stalattiti e stalagmiti, la lunga e magnifica discesa nei celebri “blue holes”, oppure il fascino dei ricordi del passato con le immersioni su alcuni dei circa 50 relitti presenti a Palau. 
Palau ha inoltre un'altra attrattiva particolare: i laghi salmastri. Nelle Rocks Island di Palau, ci sono circa 70 laghi salmastri. Si tratta di veri e propri oceani in miniatura nel mezzo della giungla. Questi laghi sono isolati tra loro e dall'oceano, quindi in ognuno di essi si è creato un ecosistema unico e diverso da altri laghi, con organismi che differiscono fra loro. Ad esempio in un lago vive una certa alga ed un tipo di crostaceo, in un altro lago un genere di pesce, in un altro solo meduse, e così via. In molti laghi non vivono alcuni predatori e gli animali si sono adattati a questo, cosa che hanno fatto le meduse “Mastigias” nel “Jellyfish Lake”. 

Palau è il regno delle immersioni in corrente, soprattutto a “Blue Corner”. Niente da preoccuparsi, sul pianoro sono, infatti, poste delle boe, che saranno scelte dalle guide locali, in base alla direzione della corrente, con delle cime dove attaccarsi ed aiutarsi nella discesa. Fondamentale è ricordarsi, se richiesto durante il “briefing” che precede ogni immersione, che quando ci si lancia dalla barca bisogna farlo con decisione a gav sgonfio, erogatore in bocca e senza fermarsi in superficie, immergendosi subito verso il fondo, spingendosi lungo la cima della boa sopraddetta. 
Una volta sul fondo la corrente non darà grossi problemi, potrebbe anche scomparire del tutto. Volendo, invece, rimanere fermi “ancorati” sul fondale, in presenza di forte corrente, basterà tirare fuori dalla tasca del gav il “Reef Hook”, una specie di rampino fornito dai diving del luogo. Un'invenzione dei Palauani. Altro non è che un uncino d'acciaio munito di una robusta cordicella da tenere tra le mani. Tramite un moschettone si può fissare al proprio jacket, consentendo di avere le mani libere per fotografare o filmare rimanendo saldamente ancorati al fondale, evitando così di essere trasportati lontano dalla corrente. In questo tipo d'immersioni sarà utile avere agganciato al gav, anche un “marker deco”, il palloncino che una volta gonfiato aiuterà nelle risalite lontane dalla barca e segnalerà la propria posizione facilitando il recupero a fine immersione. 

Partenza da: Milano, Roma e Venezia con Emirates e Continental Airlines

 

Per informazioni contattami:

Monica Cervi

cell:+393383982246

id. 9710

Mete più cliccate
Condizioni d'uso del sito*

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni generali di utilizzo del servizio.

Richiesta di consenso al trattamento dati*

Dichiaro di aver letto l'Informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio del sito e dichiaro di essere maggiorenne.

Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.

Acconsento

Non acconsento

Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.

Acconsento

Non acconsento