Offerte viaggi Città del Messico Messico, dicembre 2017 - Tutto Messico Primo Itinerarioa partire da € 2990,00

Proposta: 4103-90361 Operatore:
Tutto Messico Primo Itinerario
Località: Città del Messico (Messico)
Tipologia: Capitali e città d'arte - Mare - Natura
Adatto per: Tutti
Durata: 12 notti
Validità dal: 06 dicembre 2017al: 31 ottobre 2018
Partenze da: Italia
Offerta: Volo + soggiorno
Struttura: Hotel (4*) Trattamento: Mezza pensione
Prezzo a partire da
€ 2990,00
a persona

Richiedi un preventivo personalizzato

PARTENZE 2018 a date fisse
Quote a partire da Euro 2.990

TUTTO MESSICO PRIMO ITINERARIO

1° GIORNO ITALIA > CITTÀ DEL MESSICO
Benvenuti a bordo. Arrivo a Città del Messico in serata.

 

 2° GIORNO CITTÀ DEL MESSICO
(colazione, pranzo)
Emozionante, immensa, festosa. Mexico City è lo Zocalo,
il Palazzo Nazionale, la Zona Rosa, il mercato delle
Streghe, i mariachi e una cucina fantastica. Ma anche
la Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, maggior
centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Ma è
pure il sito archeologico di Teotihuacan, con le Piramidi
del Sole e della Luna, il Tempio delle Farfalle, il Tempio
del Dio Quetzalcoatl e la Cittadella.

 

 3° GIORNO CITTÀ DEL MESSICO
> TUXTLA GUTIERREZ
> SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
(colazione, pranzo)
Volo per Tuxtla, per andare in Chiapas, regione affasci-nante

e a volte anche irrequieta. Chiapas, regione affascinate
e a volte anche irrequieta. Con straordinari
spettacoli naturali come questa profonda fenditura
nella terra chiamata Canyon del Sumidero. Si può
vedere tutto dall’alto, affacciandosi ad alcuni belvedere,
ma dal basso è più emozionante. Con una lancia a
motore si naviga su questo impetuoso braccio d’acqua
che ha invaso il Canyon. Ci si sente minuscoli e fragili
in mezzo ad alte pareti rocciose che arginano il fiume,
tra liane e richiami di animali: esperienza indimenticabile.

 

 4° GIORNO SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
(colazione)
Il mercato è uno dei più tipici della regione, con centinaia
di indigeni che vendono i loro prodotti. Dopo
aver visto la chiesa barocca di Santo Domingo, visita
alle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan.
La prima è molto particolare, e nella chiesa si
possono notare la convivenza di riti pagani e cristianesimo,
mentre gli indigeni zinacantechi sono molto
orientati al cattolicesimo. Da una famiglia zinacanteca
si assaggerano “tortillas” e “Pox”, il tequila dei Maya.

 

 5° GIORNO SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
> AGUA AZUL > PALENQUE
(colazione, pranzo)
Si attraversa la meravigliosa e verdissima Sierra Madre
Sur, con breve sosta alle rinomate Cascate di Agua
Azul. Arrivo a Palenque in serata.

 

 6° GIORNO PALENQUE > CAMPECHE
(colazione, pranzo)
Magico. Misterioso. Evocativo. Immerso nella foresta,
Palenque è forse il più romantico sito archeologico del
Messico. I Maya si stabilirono qui nel 100 a.C. e la città
raggiunse il suo massimo splendore fra il 600 e l’800
d.C. Anche Campeche, dove si arriva in serata, è un
posto piacevole. Dichiarato dall’Unesco nel 1999 Patrimonio
dell’Umanità, conserva un’atmosfera coloniale
ed è un vero contenitore di meraviglie dal punto di
vista storico, culturale e naturalistico, con un territorio
che per il 40% è occupato da foreste.

 

 7° GIORNO CAMPECHE > UXMAL > MERIDA
(colazione, pranzo)
Uxmal significa “costruito tre volte” e qui si possono
ammirare i resti della città Maya fiorita tra il III ed il X
secolo. L’edificio più suggestivo è la Piramide dell’Indovino:
la leggenda dice che fu costruita in una notte
da un nano con poteri sovrannaturali, un indovino,
appunto. In realtà, secondo gli archeologi, ci sono
segni evidenti che la costruzione durò almeno quattro
secoli. Poi, Merida, conosciuta come “La Città Bianca”.
Al mercato si trovano bellissime amache, ma anche
molte proposte curiose.

 

 8° GIORNO MERIDA > CHICHEN ITZA
> RIVIERA MAYA
(pensione completa)
Pochi luoghi al mondo scolpiscono l’anima come
Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan fiorita fra
il V ed il X secolo d.C.. Sede archeologica misteriosa
non ancora del tutto decifrata, tra sacrifici umani e
gioco della pelota. E il Castillo, la meravigliosa piramide
di Kukulkan: un raggio magico del sole, nei
giorni dei due equinozi, colpisce la scalinata e
sembra dar vita a un serpente che non esiste ma
che si vede scivolare. Miracoli e illusioni della
scienza Maya.

 

 DAL 9° AL 11° GIORNO RIVIERA MAYA
(all inclusive)
La Riviera Maya è un corridoio spettacolare fra
Cancun e Tulum, 130 chilometri di spiagge meravigliose,
ecosistemi ancora (quasi) intatti, scarso affollamento,
resort dove abbinare sole, mare, relax
e trattamenti di bellezza. Tra le escursioni facoltative,
da non perdere il sito archeologico di Tulum che,
grazie alla sua particolare posizione a picco sul
mare, è stato il primo ad essere avvistato dagli spagnoli
nel 1517.

 

 12° GIORNO RIVIERA MAYA > CANCUN > ITALIA
(colazione)
Arrivederci Messico, comincia il viaggio di ritorno.

 

 13° GIORNO ITALIA
Bentornati a casa.

 

PER GLI SPOSI
Cesto di frutta in camera all’arrivo a Città del Messico;
cena in ristorante a Merida.

Mete più cliccate
Condizioni d'uso del sito*

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni generali di utilizzo del servizio.

Richiesta di consenso al trattamento dati*

Dichiaro di aver letto l'Informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio del sito e dichiaro di essere maggiorenne.

Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.

Acconsento

Non acconsento

Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.

Acconsento

Non acconsento