Offerte viaggi Reykjavík Islanda, ottobre 2017 - Islanda : Tour Altipiani Meravigliosi E Selvaggi Fiordi Occidentalia partire da € 3733,00

Proposta: 488-78725 Operatore:
Islanda : Tour Altipiani Meravigliosi E Selvaggi Fiordi Occidentali
Località: Reykjavík (Islanda)
Tipologia: Capitali e città d'arte - Natura - Itinerari insoliti
Adatto per: Tutti
Durata: 14 notti
Validità dal: 20 maggio 2017al: 30 novembre 2017
Offerta: Volo + soggiorno
Struttura: Hotel (4*) Trattamento: Prima colazione inclusa
Prezzo a partire da
€ 3733,00
a persona

Richiedi un preventivo personalizzato

ISLANDA : TOUR ALTIPIANI MERAVIGLIOSI E SELVAGGI FIORDI OCCIDENTALI

ISLANDA : TOUR ALTIPIANI MERAVIGLIOSI E SELVAGGI FIORDI OCCIDENTALI

Per informazioni & prenotazioni
Tel 011/ 8173798 (multilinee)
email: info travelastminute.it
web: www. travelastminute.it
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


Tour: "Altipiani Meravigliosi e Selvaggi Fiordi Occidentali"


1° giorno : Arrivo a Reykjavík
Scoprite Reykjavík, la capitale più a nord del mondo
Pernottamento a Reykjavik. Trasferimento aeroporto-hotel non incluso.

2° giorno : Reykjavík - Laguna Blu – Kleifarvatn - Þingvellir
Campi di lava - area geotermica - sorgenti termali e pozze di fango bollente - parco nazionale e patrimonio dell’UNESCO
Giro panoramico di Reykjavík. Partenza verso la Laguna Blu racchiusa fra suggestive colate di lava nera (bagno opzionale). Si continua verso l’area geotermica nelle vicinanze del lago Kleifarvatn, ricca di sorgenti termali e pozze di fango bollente. Successivamente si prosegue per la regione del Þingvallavatn, il più grande lago d’Islanda, attraversando l’area di Nesjavellir, ricca di fenomeni geologici. Visita al Parco Nazionale di Þingvellir, di estremo interesse naturalistico, geologico e storico. Pernottamento nell’area di Hveragerði.

3° giorno : Gullfoss - Geysir - Kjölur - Akureyri
Sorgenti calde - cascata maestosa - altipiani desertici - Capitale del Nord
Visita alla “cascata d’oro” di Gullfoss e alle sorgenti calde di Geysir. Successivamente si attraversano gli altipiani interni lungo la pista Kjölur tra brughiere, lande desertiche, ghiacciai, fiumi glaciali, laghi e colate laviche. Sosta nell’area geotermica di Hveravellir con fumarole e vasche termali. Si continua poi verso Akureyri la capitale del Nord ed area circostante.

4° giorno : Akureyri - Mývatn - Akureyri
Cascata “degli Idei” - bizzarre formazioni vulcaniche – Fenomeni geotermici – Ricca avifauna
Una giornata intera dedicata alla visita dell’area del Lago Mývatn, paradiso naturalistico dalle fantastiche formazioni vulcaniche. Tra le sue suggestive attrazioni vi sono gli pseudocrateri di Skútustaðagígar, le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la pittoresca zona di Námaskarð/Hverarönd con le sue sorgenti bollenti, ricche di argilla. Rientro ad Akureyri o vicinanze per il pernottamento.

5° giorno : Húsavík - Tjörnes - Dettifoss
Paese delle balene - suggestivo litorale – profonde gole - cascata più potente
Partenza verso la ridente cittadina portuale di Húsavík dove si effettua un’escursione in barca per l’avvistamento delle balene. Si continua verso il Parco Nazionale di Jökulsárgljúfur dove si trova il canyon Ásbyrgi, dalla singolare forma a ferro di cavallo. Successivamente si raggiunge Dettifoss, la cascata più potente d’Europa. Pernottamento nell’area di Mývatn.

6° giorno : Mývatn - Möðrudalur – Islanda Orientale
Altipiani desertici - suggestivi paesaggi - brughiere - antica fattoria
Attraversamento degli altopiani interni di Möðrudalsöræfi, in un’area naturalistica sub-artica di grande bellezza. Continuando poi per l’antica fattoria di Sænautasel. Si raggiunge poi Egilsstaðir, la capitale dell’est dell’Islanda, situata alle porte dei fiordi orientali. Pernottamento nell’area.

7° giorno : Djúpivogur - Jökulsárlón – Skaftafell
Stretti fiordi – Montagne scoscese – Pittoreschi litorali – Laguna glaciale – Parco nazionale più vasto in Europa
Continuando attraverso i caratteristici fiordi orientali si visita Djúpivogur, piccolo e suggestivo paese di pescatori. Proseguendo in direzione sud, si giunge nella parte dell’isola dominata dal ghiacciaio del Vatnajökull il quale copre l’8% dell’Islanda ed è il più grande d’Europa. Si visita la laguna glaciale di Jökulsárlón dove i numerosi iceberg galleggianti creano un’atmosfera magica. Si continua poi verso il Parco Nazionale di Skaftafell, un’oasi verde tra le lingue glaciali che scendono dai ghiacciai Öræfajökull e Vatnajökull. Pernottamento nell’area di Kirkjubæjarklaustur.


8° giorno : Eldhraun - Landmannalaugar - Hekla
Montagne multicolori – campi di lava – sorgenti calde dove bagnarsi
Attraversando il campo lavico di Eldhraun (prodotto nell’anno 1783 dalla tremenda eruzione del vulcano Laki) si torna nuovamente verso l’interno dell’Islanda. Lungo la pista interna che attraversa la riserva naturale di Fjallabak si arriva a Landmannalaugar, incantevole zona tra maestose vette di riolite, tortuose colate di lava, azzurri laghetti di montagna e gradevoli fonti termali, dove poter fare un bagno immersi nella natura. Lasciata questa zona dai colori unici si passa ad una di campi di cenere, pomice e lava posti ai piedi di Hekla, il vulcano più famoso d’Islanda. Pernottamento nella zona.

9° giorno : Þórsmörk - Seljalandsfoss - Reykjavík - Bifröst
Riserva naturale - caratteristica cascata – fertili pianure
Mattinata dedicata alla scoperta della vallata di Þórsmörk (“selva di Thor”), una riserva naturale dove ghiaccio, montagne rocciose e una ricca vegetazione formano un paesaggio unico, sormontato dal ghiacciaio Eyjafjallajökull e dal ghiacciaio Mýrdalsjökull. Visita all’imponente cascata di Seljalandsfoss. Infine trasferimento a Bifröst per il pernottamento.

10° giorno : Bifröst – Stykkishólmur - Latrabjarg
Fiordi Occidentali – scogliere con ricca avifauna – spiaggia di sabbia rossa – museo folcloristico
Partenza da Hotel Bifröst alle ore 7. Partenza via traghetto da Stykkishólmur alle ore 9. Giornata dedicata alla scoperta di una delle aree meno visitate in Islanda. Passeggiata lungo la spiaggia Raudisandur la cui sabbia mostra gradazioni di colore dall’oro all’arancione o al rosso a seconda della luce del giorno. Circondata da nere scogliere, Raudisandur ospita una larga laguna dove curiose foche e stercorari sono visitatori abituali. Successivamente visita del pittoresco museo folcloristico a Hnjotur. Si prosegue poi per Latrabjarg, la scogliera più vasta d’Europa ed il punto più occidentale dell’Islanda, dove nidificano una miriade di uccelli marini incluse le pulcinelle di mare. Al riparo da incursioni di volpi artiche, l’avifauna locale non si lascia facilmente intimorire regalando, così, numerose opportunità per scatti fotografici anche molto ravvicinati. Pernottamento nell’area di Breidavik/Patreksfjordur.

11° giorno : Bíldudalur – The Fjords - Ísafjörður
Capitale dei Fiordi Occidentali – cascate tuonanti – vasche di acqua geotermale
Si parte lungo la ventosa costa di spettacolari fiordi fino a raggiungere la cascata Dyniandi, formata da 7 cascate in una forma che ricorda una torta nuziale a più piani. Successivamente, possibilità di bagnarsi nelle calde acque geotermali di una vasca all’aperto) che regala una bellissima vista del fiordo sottostante. Sosta a Hrafnseyri e degustazione di prodotti tipici locali. Si continua verso Isafjordur, un villaggio di pescatori nonché la capitale onoraria dei Fiordi Occidentali. Fondato nel 1580, Isafjordur ospita alcuni dei migliori esempi di edifici in legno dell’Islanda. Il porto è il centro dei commerci da dove è possibile ammirare scene di vita rurale quotidiana. Pernottamento a Isafjordur o Suðureyri per due notti. [Se a Suðureyri organizzeremo un trasporto via shuttle tra i due villaggi. Regolare trasporto pubblico è anche disponibile tra le due località.

12° giorno : Ísafjörður
Giorno libero o tour opzionali.

13° giorno : Hólmavík – Laugar Sælingsdals
Centro della Volpe Artica – Saghe Islandesi – Bagni termali
Si inzia la giornata con la visita del Centro delle Volpi Artiche a Sudavik. Si prosegue poi lungo la costa di scenici fiordi che si sono creati durante l’ultima era glaciale. In viaggio verso Holmavik, sosta per assaggiare gustosi waffle (cialde con marmellata e panna) in un pittoresco café locale. Si prosegue attraverso verdi valli fino a Laugar nella valle Saelingsdalur, famosa per la sua storia e per l’ambientazione di saghe folcloristiche islandesi. Possibilità di bagnarsi in una delle varie vasche geotermali nascoste nel mezzo della natura nell’area circostante. Pernottamento nell’area di Saelingsdalur.

14° giorno : Búðardalur – Reykjavík
Luogo di nascita di Leif Eiriksson – camminata sul vulcano – assaggio di prodotti locali
Si prosegue verso il caseggiato in stile vichingo a Eiriksstadir, il luogo dove dimorava Erik il Rosso e dove è nato suo figlio Leif Eiriksson, che in seguito raggiunse le coste americane. In una lunga casa di torba si incontrano attori in costume che dimostrano la vita dell’epoca, più di 1000 anni fa. Successivamente sosta all’azienda casearia di Erpsstadir per una breve introduzione alla vita in una moderna fattoria islandese con assaggio di prodotti locali. Rientro a Reykjavik nel tardo pomeriggio. Pernottamento a Reykjavik. Incluso: ingresso al museo di Eiriksstadir.

15° giorno : Reykjavik - Partenza
Trasferimento dall’hotel all’aeroporto di Keflavik non incluso.


Date di partenza 2017
giugno 20
luglio 6 11 20 29
agosto 3 10 17


Quota di partecipazione: 3.733 euro



La quota include:
Volo A/R
Tour in pullman fuoristrada con guida parlante italiano
2 pernottamenti a Reykjavik in albergo 4* con prima colazione
12 pernottamenti in albergo di classe turistica con prima colazione
8 cene durante il tour (escluso a Reykjavik, Akureyri e Isafjordur)
Ingresso e piccola merenda a Sænautasel
1 pranzo di due portate il giorno 3
2 lunch-box (nei giorni 8 e 9)
Tour per l’avvistamento delle balene da Húsavík
Giro in barca a Jökulsárlón
Traghetto Baldur da Stykkisholmur
Ingresso al museo Hnjótur
Ingresso al Centro della Volpe Artica
Ingresso al museo di Eiriksstadir
Assaggio di prodotti locali

La quota non include:
Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto all’arrivo e alla partenza
Cene a Reykjavik, Akureyri e Suðureyri o Isafjörður
Bevande, pranzi ed altri snack
Tasse aeroportuali
Quota iscrizione
Assicurazione medico/bagaglio
Extra di carattere personale
Quanto non specificato alla voce "la quota include"


Supplemento voli partenze dal 15/12 al 05/01 


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Per informazioni & prenotazioni
Tel 011/ 8173798 (multilinee)
email: info travelastminute.it
web: www. travelastminute.it

Mete più cliccate
Condizioni d'uso del sito*

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni generali di utilizzo del servizio.

Richiesta di consenso al trattamento dati*

Dichiaro di aver letto l'Informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio del sito e dichiaro di essere maggiorenne.

Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.

Acconsento

Non acconsento

Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.

Acconsento

Non acconsento