Offerte viaggi Dublino Irlanda, dicembre 2016 - Tour Del Trono di Spade (in Auto)a partire da € 350,00

Proposta: 2929-87353 Operatore:
Tour Del Trono di Spade (in Auto)
Località: Dublino (Irlanda)
Tipologia: Avventura - Divertimento - Itinerari insoliti
Adatto per: Tutti
Durata: 7 notti
Validità dal: 16 novembre 2016al: 31 dicembre 2017
Offerta: Auto + soggiorno
Struttura: Hotel (3*) Trattamento: Prima colazione inclusa
Prezzo a partire da
€ 350,00
a persona

Richiedi un preventivo personalizzato

Se siete appassionati di serie tv, eccovi il tour ideale per visitare le locations dove sono state girate molte delle scene del più famoso telefilm della HBO, Il Trono di Spade. Scoprite i luoghi dove si nasconde Arya, le terre di Grande Inverno, le steppe dei Dothraki e le Isole di Ferro dei Greyjoy.

  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery

Il programma è il seguente:

 

Giorno 1 – Arrivo a Dublino

Arrivo a Dublino e consegna dell’auto a noleggio in aeroporto. A seconda dell’orario di arrivo, ci sarà tempo per visitare alcune delle principali attrazioni della città come il Trinity College dove è custodito l’antico Book of Kells, un manoscritto miniato redatto dai monaci irlandesi intorno all’800 d.C., la Cattedrale di San Patrizio, la più importante del paese, oppure la Guinness Storehouse per scoprire tutti i segreti della famosa birra irlandese. In serata, si potrà passeggiare per Temple Bar, rinomato quartiere di Dublino famoso per i pub e gli artisti di strada. Pernottamento a Dublino.

 

Giorno 2 - Dublino – Belfast nelle terre di Grande Inverno
In mattinata partenza verso nord, direzione Belfast. Giungerete nella Boyne Valley, una delle più importanti perchè qui c'è la culla della civiltà irlandese con alcuni dei monumenti preistorici più famosi al mondo, dal sito archeologico di Newgrange, le cui antiche tombe sono state riconosciute patrimonio dell'Unesco, fino alla leggendaria Collina di Tara dove sedeva il grande re d'Irlanda, per non parlare di alcuni siti risalenti ai primi secoli del cristianesimo sull'isola; presso il Brú Na Bóinne Visitor Centre vi verrà raccontata la storia della regione e dei complessi tombali preistorici di Newgrange, Knowth e Dowth. Una volta passata Newry, proseguite per la regione delle Montagne di Mourne in uno dei parchi nazionali più belli al mondo dove potete fare escursioni e trekking; le ripide pendici delle montagne sono state usate come porta di entrata a Vaes Dothrak, la città dei Dothraki, mentre nelle foreste del luogo il piccolo Bran ha incontrato per la prima volta Jojen e Meera. Proseguendo a nord, si arriverà a Downpatrick con il Saint Patrick Centre che racconta in dettaglio la storia del patrono d'Irlanda che si ritiene sia sepolto nella cattedrale della cittadina. Qui si trova Castle Ward, un meraviglioso castello risalente al XVIII secolo costruito in uno scenario mozzafiato che include anche il fiordo di Strangford Lough; la location è stata selezionata per alcune scene di Game of Thrones ambientate a Grande Inverno. Nei pressi dell'Audley's Castle si trovava l'accampamento di Robb Stark. Camminando tra gli alberi del Tollymore Forest Park potrete capire cosa si provava a trovarsi di fronte i temibili Estranei della serie televisiva mentre tra le rovine dell'antico monastero di Inch Abbey scoprirete il luogo dove Robb Stark è stato proclamato King of the North. Pernottamento a Belfast.

 

Giorno 3 – Belfast e Westeros

Dopo colazione potete esplorare la capitale dell'Irlanda del Nord, passeggiando per il centro storico con gli squisiti esempi di architettura georgiana, vittoriana e edoardiana nelle facciate dei palazzi tra cui spicca la cupola della bellissima City Hall, il municipio cittadino; non lontano da qui si trova la Queen's University ospitata in un maestoso edificio in stile Tudor. Il Titanic Belfast Centre è una grande opportunità per conoscere la storia del famoso transatlantico dalla sua costruzione all'affondamento. Nel pomeriggio, partenza per le rive del Lough Neagh e lo Shane's Castle: costruito nel 1345 dal casato degli O'Neill, qui è stato organizzato il famoso torneo della prima stagione di Game of Thrones; sulla costa di Lough Neagh Jorah Mormont si è imbarcato con Tyrion prigioniero per raggiungere Daenerys. Fuori il villaggio di Ballygally si trova un'altra location della famosa serie della HBO che è servita per filmare gli esterni di Grande Inverno e il luogo dove Catelyn Stark ha catturato Tyrion, il villaggio di Cairncastle. Pernottamento a Belfast.

 

Giorno 4 – Da Belfast a Ballycastle passando per le terre dei Baratheon

Si parte di mattina presto per visitare la pittoresca cittadina di Glenarm sulla panoramica e selvaggia costa di Antrim, set per alcune scene di Game of Thrones; tempo permettendo, potete fare tappa presso l'antica gioielleria degli Steensons che fornisce molta dell'oggettistica usata nella serie tv. Nella bellissima Shillanavogy Valley, alle pendici della Slemish Mountain, è stata ricreata la pianura dei Dothraki. Un'altra importante tappa sulla costa di Antrim è la fiabesca valle di Glenariff, una delle nove delle Glens of Antrim, con le sue cascate e i percorsi nei boschi, ideale per filmare alcune scene della serie ambientate nella Valle di Arryn. Si prosegue lungo la costa, tra spiagge sabbiose, pareti rocciose a picco sul mare e antichi borghi marinari, prima di giungere al ponte di corda sospeso di Carrick-a-Rede che collega la terraferma con l'omonima piccola isola; il ponte è stato usato come background per Capo Tempesta, sede della Casa Baratheon; a Larrybane Quarry sono state filmate le scene dell'accampamento di Renly. Pernottamento a Ballycastle.

 

Giorno 5 – Il Selciato del Gigante, le Isole di Ferro e Roccia del Drago

Dopo aver passeggiato per il centro di Ballycastle, usato per alcune scene della serie ambientate nelle città libere, segue la visita di una delle principali attrazioni dell'Irlanda e uno spettacolo naturalistico unico al mondo, patrimonio dell'umanità dell'Unesco, il Giant’s Causeway (il Selciato del Gigante), composto da 40000 colonne basaltiche a forma esagonale di origine vulcanica (ma noi preferiamo la mitica leggenda sulla sua costruzione ad opera di un gigante del posto). Tornando alle location di Game of Thrones, lungo la panoramica Murlough Bay riconoscerete il litorale delle Isole di Ferro dove Theon Greyjoy e sua sorella si sono incontrati; se passate per il piccolo porticciolo di Ballintoy Harbour, visiterete il porto dell'isola di Pyke della serie. Nelle vicinanze si trova il magico e iconico viale alberato chiamato The Dark Hedges che sembra uscito da un libro di favole e intorno cui si raccontano storie di fate e di fantasmi; il viale è stato usato come parte della Strada del Re e in alcune scene di fuga di Arya in Game of Thrones. Vi ricordate quando nella serie vengono bruciati i sette idoli di Westeros dalla sacerdotessa rossa a Roccia del Drago? Quella scena è stata girata sulla spiaggia di Downhill Strand con sullo sfondo il tempietto di Mussenden, un monumento circolare sulla cima di un dirupo con un bellissimo panorama del litorale; nelle antiche caverne nei pressi dell'incantevole borgo di Cushendun Melisandre ha dato alla luce l'ombra assassina che uccide Renly Baratheon. Lungo il bel litorale sabbioso di Portstewart Strand, sono approdati Jamie e Bronn camuffati da soldati Martell. Pernottamento a Derry.

 

Giorno 6 – Da Derry al Donegal

Mattina dedicata alla visita di Derry con la sua antica cinta muraria ancora intatta e risalente al XVII secolo; potete passeggiare tra i vicoli e le strade principali con i numerosi negozi, teatri e locali che fanno di Derry un grande centro culturale dell'isola. Nei pressi della città, potete passare del tempo presso la Binevenagh Mountain che regala alcuni dei più bei panorami dell'Irlanda; non sorprende dunque che la zona sia stata scelta per filmare il Mare Dothraki che si vede dalla città di Meereen e dove Daenerys viene salvata da Drogon e portata nella sua tana. Si prosegue verso la penisola di Inishowen che con Lough Foyle a est e Lough Swilly a ovest si estende nell'Atlantico; sulla penisola infatti comincia la Wild Atlantic Way, il più lungo itinerario costiero in Europa che inizia proprio qui a Malin Head, il punto più settentrionale di Irlanda. Entrando nella contea del Donegal, vi troverete in un paesaggio antico e selvaggio con grandi vallate e alte montagne, tra antichi siti ma anche pittoreschi villaggi dove si parla ancora gaelico e splendide spiagge; qui potete visitare il Castello di Glenveagh costruito da John George Adair nel 1870 sullo stile del Castello di Balmoral: tra le eleganti stanze del castello spiccano la stanza per la musica e quella per le signore ospiti della casa. Pernottamento nel Donegal.

 

Giorno 7 – Dal Donegal a Dublino seguendo Arya Stark

In giornata si rientra a Dublino passando per la bellissima Contea di Fermanagh che alterna differenti tipi di scenario tra laghi, campagne, colline ondulate e foreste; il lago Lough Erne è composto da due bacini che si uniscono presso il capoluogo Enniskillen le cui origini affondano nella preistoria. Visita di Castle Coole, un magnifico palazzo del XVIII secolo in stile neoclassico che offre uno spacco di vita ai tempi dei Conti di Belmore. La prossima tappa sono le Marble Arch Caves, una serie di grotte calcaree che regalano un panorama sotterraneo tra i più belli in Europa con i suoi fiumi, le cascate e i passaggi tra particolari formazioni rocciose, stalattiti e stalagmiti; presso la Pollnagollum Cave sono state girate le scene di quando Arya viene presa prigioniera dalla Fratellanza senza Vessilli. Pernottamento a Dublino.

 

Giorno 8 - Partenza
Restituzione dell’auto a noleggio in aeroporto a Dublino. Fine dei nostri servizi.

 

 

Programma a partire da 350 Euro a persona (basandoci su min. 2 partecipanti), tariffa che include:

- 7 giorni di noleggio auto inclusi l’assicurazione CDW, chilometraggio illimitato e le tasse.

- 7 pernottamenti in B&B/Guesthouses, hotel 3* oppure hotel 4*/antiche residenze/castelli, prima colazione inclusa.

- Tutte le tasse applicabili.

 

 

Il programma è modificabile su richiesta.

Il programma è a date di partenza flessibili.

 

 

Il volo internazionale non è incluso nel preventivo; vi possiamo assistere anche con il volo a seconda delle date di viaggio e dell'aeroporto italiano di partenza.

Mete più cliccate
Condizioni d'uso del sito*

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni generali di utilizzo del servizio.

Richiesta di consenso al trattamento dati*

Dichiaro di aver letto l'Informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio del sito e dichiaro di essere maggiorenne.

Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.

Acconsento

Non acconsento

Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.

Acconsento

Non acconsento