Offerte viaggi Darwin Australia, ottobre 2018 - Australia Adventure - Northern Territory!&a partire da € 2650,00

Proposta: 3535-91008 Operatore:
Australia Adventure - Northern Territory!&
Località: Darwin (Australia)
Tipologia: Avventura - Natura - Itinerari insoliti
Adatto per: Tutti
Durata: 11 notti
Validità dal: 10 aprile 2018al: 31 marzo 2019
Offerta: Volo + soggiorno
Struttura: Hotel (3*) Trattamento: Pensione completa
Prezzo a partire da
€ 2650,00
a persona

Richiedi un preventivo personalizzato

Australia terra iconica e sognata dai viaggiatori di tutto il mondo. Proposta di tour in self drive, compreso il volo intercontinentale.

Viaggio perfetto per esperti viaggiatori che sanno apprezzare le meraviglie della natura.

Per date partenza, aeroporti e quotazioni individuali contattatemi

Daniela 392/0485745

  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery gallery
  • gallery

Occasione unica di scoprire foreste, deserti, cultura aborigena con un pizzico di avventura ed in compagnia di nuovi amici. I nostri itinerari in campo tendato nel Kakadu e nel Grande Centro Rosso sono accompagnati da guide professionali, durano poco massimo due notti e vi offrono il massimo. Infine Relax a Sydney e possibilità di continuare il viaggio nelle isole del Pacifico o sula Grande barriera Corallina australiana.

Calendario partenze: Ogni sabato e lunedì 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNOMILANO/ROMA / DARWIN 

Partenza. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNODARWIN 

Arrivo nel primo pomeriggio.
Trasferimento con servizio shuttle in hotel.

3° GIORNODARWIN KAKAKDU 

I safari soft adventure sono operati con pulmini da 24 posti più una guida/autista perfettamente addestrata. Sono particolarmente adatti ad una clientela giovane e dinamica, più generalmente a chi desidera vistare queste aree remote con un occhio al budget. Pernotterete in campi permanenti nelle nostre zone remote dell’Outback del Northern Territory Australiano. Il pernottamento avviene in tende a due posti (che dovrete montare la sera ma sempre aiutati dalla guida se necessario), oppure con il famoso swag australiano (tipico sacco a pelo australiano con materasso e cuscino) sotto le stelle. Per nostra esperienza tutti alla fine apprezzano di più lo swag che la tenda, per la bellezza del cielo notturno e perché alla fine tutti vogliono provare questa esperienza divertente, se vogliamo anche romantica. Ogni campo permanente è attrezzato con servizi igienici e docce con acqua calda (sono poche, costruite in modo ingegnoso e perfettamente funzionanti!). Tutti dovranno collaborare per aiutare in cucina (tagliare le verdure e lavare i piatti) e rassettare le tende.

COSA PORTARE: Una torcia elettrica, un cappello, occhiali da sole, repellente per insetti, una bottiglia o borraccia per l’acqua, scarpe comode per camminare, sacco a pelo (possibile richiederlo al momento della prenotazione al costo supplementare di AUD 20), costume da bagno, asciugamano, abiti comodi e sportivi per tre giorni, effetti personali. Si prega di utilizzare per il viaggio uno zaino od una borsa morbida a causa del limitato spazio per il bagaglio.

Il nostro pulmino ed un autista guida ci attendono di prima mattina per andare ad esplorare le foreste monsoniche e la tropicale opulenza del Kakadu National Park.
La giornata inizia con la nostra minicrociera attraverso i billabong (acquitrini) delle Mary River Wetlands, ove potremo avvistare i famosi saltwater crocodile, gli uccelli, i bufali acquatici e numerose altre specie animali.
Si raggiunge quindi l’ingresso del parco Nazionale di Kakadu al South Alligator River, luogo pittoresco dove è previsto il picnic lunch. Dopo pranzo visiteremo il Bowali Visitor Centre per iniziare l’apprendimento sulla cultura aborigene a sulla natura di questa area. Si raggiunge quindi il sito aborigeno di Ubirr ove sono presenti numerosissime pitture rupestri multi millenarie. Qui apprenderemo la storia del Rainbow Serpent e del dio del fulmine, spiriti creatori e protettori di questa zona dell’Australia. Si raggiunge quindi il punto panoramico di Nadab e nel tardo pomeriggio si prosegue per il nostro accampamento privato dove è prevista la cena ed il pernottamento.

4° GIORNOKAKADU LITCHFIELD 

In mattinata proseguono le visite nel magnifico Kakadu National Park. Dopo un breve tragitto in 4WD ed uno in barca (la barca si paga sul posto AUd 12) si raggiunge poi l’inizio del sentiero per le Twin Falls. Da qui, dopo una breve camminata, si raggiunge la sabbiosa spiaggia dalla quale si possono ammirare le Twin Falls. Si prosegue poi alla volte delle Jim Jim Falls. Dopo una camminata nella foresta monsonica e lungo la gola del fiume ci si ritrova alla base delle spettacolari cascate, circondati dalle alte pareti della cascata. Le Jim Jim Falls sono alte oltre 200 metri e più ci si avvicina e più la parete rocciosa diventa impressionante. Alla base della cascata vi è una piscina naturale nella quale, nonostante l’acqua non riceva molto i raggi solari, è un sollievo tuffarsi e farsi una nuotata.
Nel pomeriggio il viaggio prosegue alla volta di Batchelor e del parco nazionale di Litchfield.
Pernottamento presso il campo tendato situato all’interno del territorio aborigeno. Si tratta di un campo privato con tende permanenti, che si trova ben lontano da qualsiasi altro tour di gruppo e offre la possibilità di vivere la vera avventura australiana in una location remota!

5° GIORNOLITCHFIELD / DARWIN 

Oggi si esplorerà il sorprendente Litchfiled National Park con i termitai giganti e le cascata di Wangi e di Florence (possibile nuotare nelle piscine naturali). Dopo il pranzo il nostro viaggio proseguirà rientrando a Darwin.
Arrivo a Darwin previsto alle 17.30 circa. 

6° GIORNODARWIN / ALICE SPRINGS 

Trasferimento con servizio shuttle in aeroporto e partenza per Alice Springs.
Arrivo e trasferimento con servizio shuttle in hotel.

Alice Springs, cittadina con appena 28.000 abitanti, si trova al centro del continente australiano come un’oasi nel deserto, circondata da montagne rocciose e immersa in un paesaggio arido dai colori indescrivibili, veramente spettacolari. La popolazione ha una forte presenza aborigena, non a caso il centro offre numerosissimi atelier d’arte in cui si possono acquistare splendidi e costosi dipinti aborigeni, ma anche più abbordabili negozi di souvenirs legati alle tradizioni degli antichi abitanti di queste zone.
Ad Alice Springs è anche possibile organizzare bellissime ed entusiasmanti escursioni come l’ascensione all’alba in mongolfiera sul deserto e l’escursione in quod od in Mountain Bike nel deserto Da visitare
Al numero uno il Kangaroo Sanctuary dal martedì al venerdì.
Quindi la Old Telegraph Station con il suo museo e la storia dei pionieri che conquistarono il Red Centre collegando con il telegrafo prima e la ferrovia poi Adelaide a Darwin.
Il Desert Park, aperto nel marzo 1997, situato sui rilievi dei Mac Donnel Ranges: si tratta di una spettacolare introduzione all’ambiente desertico e alla sua fauna tipica; i tre maggiori habitat con oltre 120 specie animali australiane, tra cui alcune in estinzione e 350 specie di piante. La Royal Flying Doctor Service, il servizio di pronto intervento, in elicottero, punto di riferimento per tutto il Central Australia.
La School Of The Air, con la quale centinaia di ragazzi e bambini, ricevono l’istruzione scolastica via radio.
Per la cena, invece, consigliamo il Bojangles restaurant, oltre a gustare la tipica cucina locale, a base di carne alla brace, potrete ascoltare ottima musica australiana.
Altro locale storico e l’Overlander Steakhouse con musica dal vivo e bistecche immense.

7° GIORNOALICE SPRINGS AYERS ROCK 

Cosa dovrete portare con voi:
Cappello, borraccia (o bottiglia d’acqua), spray repellente, una piccola torcia elettrica, scarpe comode per camminare, asciugamano, abbigliamento comodo, una felpa e una giacca a vento per la sera e per il mattino presto (di notte la temperatura può arrivare fino a zero gradi!). Sacco a pelo (altrimenti noleggiabile al costo di AUD 20 per tutto il viaggio).

Questi itinerari in pullmino su strada asfaltata ed in parte strada bianca, sono un buon modo di visitare ad un costo abbordabile il Grande Centro Rosso. L’itinerario prevede un minivan a due ruote motrici in quanto il percorso sarà massimamente su strada asfaltata.
Pernotterete in sacco a pelo e tenda tipo igloo (non realmente necessaria ma disponibile) in accampamenti permanenti. Ogni campo permanente è attrezzato con servizi igienici e docce con acqua calda (sono poche, costruite in modo ingegnoso e perfettamente funzionanti!). I campi dispongono anche di Tende permanenti con lettini.
Vi chiediamo solo di avere una ragionevole preparazione fisica in modo da poter apprezzare le escursioni a piedi che effettuerete durante la giornata . Lo scopo di questi minisafari non è di vedere giusto le icone australiane ma di avere una vera esperienza australiana nella sua splendida natura.
Tutti dovranno collaborare per aiutare in cucina (tagliare le verdure e lavare i piatti) e rassettare le tende.

Di prima mattina incontro presso il vostro hotel con la vostra guida/autista e partenza con i vostri compagni di viaggio. Il viaggio inizia attraversando i James Ranges con una sosta presso un allevamento di Cammelli (sì perche i cammelli sono un animale tipico dell’ Australia da quando venne importato dagli Inglesi per esplorare l’outback). Sosta per un po’ di relax e possibilità per chi lo desidera di effettuare una passeggiata a dorso di cammello (costo da pagarsi sul posto). Si prosegue lungo la strada che porta ad Ayers Rock con una sosta alla Roadhouse di Mount Ebenezer ove si trova anche un piccola galleria di manufatti aborigeni. Prima di raggiungere Uluru (Ayers Rock) ultima sosta panoramica per ammirare il tavoliere di Mt. Connor che tutti di primo acchito scambiano per il monolito di Ayers Rock. Dopo la sosta per il pranzo presso il nostro accampamento il pomeriggio trascorrerà esplorando il parco nazionale di Uluru. (Chi inizia il tour da Ayers Rock si unirà al gruppo dopo il pranzo). Una sosta al Cultural Centre per apprendere di più sulla sacralità del territorio aborigeno e raggiungere quindi la base del monolito. Qui esploreremo l’area in attesa di assistere allo spettacolare calar del sole ed al suggestivo mutar dei colori e delle luci. Brinderemo all’evento con vino spumante e stuzzichini prima di rientrare al campo per il nostro primo pernottamento sotto le stelle più belle del mondo. Per chi non è troppo stanco storie e racconti attorno al falò. Un aiuto in cucina sarà gradito!

8° GIORNOAYERS ROCK KINGS CANYON 

Da una duna nelle immediate vicinanze del nostro campo potremo ammirare il sole sorgente sopra il Monolito di Ayers Rock ed i monti Olgas (Kata Tjuta). Raggiungiamo quindi i monti Olgas per effettuare una bellissima passeggiata (non obbligatoria) all’interno delle famose gole del vento (7 km). Proseguiamo quindi alla volta della tipica roadhouse di Courting Springs ed in ultimo la Cattle Station di Kings Creek. Cena sotto le stelle riuniti attorno al focolare presso il campo permanente.

9° GIORNO KINGS CANYON / ALICE SPRINGS 

Oggi esploriamo il Kings Canyon con le sue fantastiche formazioni rocciose. La passeggiata è di circa 6 km e visiterete luoghi incredibili come l’ Anfiteatro, il Giardino dell’Eden e la “città perduta”.
Nel pomeriggio si prosegue in direzione di Alice Springs che verrà raggiunta nel tardo pomeriggio.
Meritato soggiorno in hotel ove potrete godervi doccia e piscina e magari una cena presso uno dei tipici localini: Overlander Streakhouse, Bojangles restaurant eccetera..

10° GIORNOALICE SPRINGS SYDNEY 

Trasferimento con servizio shuttle in aeroporto e partenza per Sydney.
Arrivo e trasferimento con servizio shuttle in hotel.

11° GIORNOSYDNEY 

Giornata a disposizione per visitare liberamente la città.

12° GIORNOSYDNEY / MILANO/ROMA ( B / - / - )

Trasferimento con servizio shuttle in aeroporto e partenza per l’ Italia.
Oppure possibilità di proseguimento del viaggio:
estensione di soggiorno a Sydney
Estensioni sulle isole del pacifico (Fiji, Tonga, Vanuatu, Samoa, Cook ecc.ra), sulla grande barriera Corallina Australiana o altro ancora a vostra discrezione!. Quotazioni a richiesta.

13° GIORNOMILANO/ROMA 

Termine del viaggio.

 

Per tutti i viaggi prenotati tra marzo e giugno con partenze sino a novembre e, valida solo per questo viaggio, vi regaliamo: gli ingressi ai parchi di Kakadu, Ayers Rock e l’ingresso al Reptile Centredi Alice Springs per un valore di 75 euro a persona. 

Preventivi su misura: Per supplementi Camera singola, quotazioni per piano famiglia e/o gruppi siamo a vostra disposizione.

La quota comprende

  • Voli di linea intercontinentali dai principali aeroporti italiani e voli interni
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti ove indicati nel programma
  • Sistemazione in hotel in camera doppia ed in campi tendati
  • Pasti inclusi come da programma (B= colazione L=pranzo D=cena AI= all inclusive)
  • Escursioni incluse come da programma con guide professionali
  • Visto per l’ Australia per cittadini Italiani
  • Ingressi ai parchi di Kakadu ed Ayers Rock, ingresso al Reptile Centre di Alice Springs

 

La quota non comprende

  • Quanto non indicato nel costo del viaggio od altrove nel programma
  • Mance, bevande, extra di carattere personale
  • Tasse aeroportuali indicative 170 €
  • Quota d’iscrizione € 95
Mete più cliccate
Condizioni d'uso del sito*

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni generali di utilizzo del servizio.

Richiesta di consenso al trattamento dati*

Dichiaro di aver letto l'Informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio del sito e dichiaro di essere maggiorenne.

Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.

Acconsento

Non acconsento

Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.

Acconsento

Non acconsento

'); }